“Secret” Ischia, festino con droga e minori: poi la retata

di Redazione Blitz
Pubblicato il 23 Settembre 2015 19:33 | Ultimo aggiornamento: 23 Settembre 2015 19:34
"Secret" Ischia, festino con droga e minori: poi la retata

Foto d’archivio

ISCHIA – Festino a base di droga a Cretaio (zona collinare tra Barano d’Ischia e Casamicciola) sull’isola d’Ischia (Napoli). Circa 25 i presenti, quasi tutti tra i 20 e 30 anni, ma anche 4 minori. Nella villetta i carabinieri hanno trovato droghe sintetiche (MDMA) e anche cocaina. Arrestati la proprietaria dell’abitazione, Filomena Pesce e uno dei presenti, Rotolo Nerino.

Appuntamenti segreti comunicati attraverso i social network. In gergo si chiamano “secret”: droga party organizzati eludendo i controlli, evitando persino di parlare al cellulare. A raccogliere le adesioni erano direttamente i pusher locali, per poi fornire le coordinate della villa che avrebbe ospitato, con la complicità dei proprietari, il festino.

In manette dunque la proprietaria della villa, la ventottenne ischitana, Filomena Pesce e il ventenne Nerino Rotolo. Per la prima, l’accusa è agevolazione all’uso di sostanze stupefacenti. Per il ragazzo, sorpreso al primo piano della villetta, appartato con due donne di cui una minorenne, detenzione e spaccio.