Selfie davanti al cadavere dello zio morto FOTO. La rete protesta, lui si scusa

di Redazione Blitz
Pubblicato il 12 Marzo 2015 20:35 | Ultimo aggiornamento: 12 Marzo 2015 20:35

NEW DELHI – Il selfie di Udhai Ri, un 34enne dello Sri Lanka, è stato giudicato come il più brutto di sempre. Il ragazzo ha infatti commesso un gesto di cattivo gusto: si è fotografato davanti al cadavere dello zio durante la veglia funebre.

Per i social il selfie è stato disgustoso e irrispettoso e Udhai ha dovuto chiedere scusa. Il ragazzo si è fotografato proprio davanti al letto di morte dello zio e poi ha pubblicato l’immagine su Facebook e su Twitter. Ha condiviso il post accompagnandolo con la scritta: “Il mio Peiriya Appa scomparso” (“Peiriya Appa” significa “il fratello di mio padre”).

E non è finita qui: Udhai,per rendere la cosa straziante, ha inserito nel post una faccina triste. La rete si è subito scatenata contro Udhai, che ha provato a difendersi spiegando di aver soltanto  voluto esprimere il suo dolore. Anche i suoi amici lo hanno difeso spiegando che il ragazzo “era molto turbato e voleva condividere i suoi sentimenti con le persone che gli vogliono bene”.