Senigallia, ballerine di night ed escort: 1500 euro a notte, calciatori clienti

di redazione Blitz
Pubblicato il 25 novembre 2013 13:47 | Ultimo aggiornamento: 25 novembre 2013 13:52

Prostituierte-ANCONA – Ballerine e squillo, prestazioni da 15o0 euro a notte. Ragazze disponibili in tre night club di Senigallia per clienti facoltosi, anche calciatori di serie A. E’ quello che emerge da un’inchiesta della procura dopo l’arresto di 3 gestori di locali notturni. Lo racconta il Messaggero:

Tutti nomi conosciuti che, in qualche modo, avrebbero avuto rapporti con i tre principali indagati: Fausto Isabettini, imprenditore 55enne e dipendente della Regione Marche, che nel 2012 era anche gestore del sexy disco dinner Monella; Fabrizio Bellucci, 58 anni, titolare del night disco lap Bambola di Marina di Montemarciano e dello Snoopy Music Hall in Strada Bruciata di Senigallia; Valtero Goffi, imprenditore di 56 anni residente a Marotta che in passato aveva gestito sia il Bambola che il Monella.

In particolare Bellucci, secondo le indagini degli inquirenti, sarebbe stato l’organizzatore che si occupava di reclutare le ragazze che poi si sarebbero dovute prostituire. Pensava lui a tutto, dagli alloggi ai trasporti, fino anche a concordare personalmente le tariffe delle prestazioni delle sue ragazze. A confermarlo sarebbero state proprio le ragazze che, interrogate, avrebbero detto che se i clienti lo richiedevano gli indagati facevano anche da tassisti fino a casa loro per poi riaccompagnarle a fine serata.