Milano, sesso nella saletta del Bancomat: denunciati

Pubblicato il 12 Marzo 2010 14:27 | Ultimo aggiornamento: 5 Marzo 2015 12:46

Non hanno saputo “resistere” alla passione e sono entrati in una saletta Bancomat per fare l’amore. Sfortunatamente, però, sono stati notati dai poliziotti che tenevano d’occhio gli sportelli bancari in cerca di clonatori di bancomat. Invece hanno trovato i due in azione e li hanno denunciati per atti osceni in luogo pubblico.

E’ accaduto ieri sera, a Milano, nel Bancomat dell’agenzia Intesa Sanpaolo, all’angolo tra foro Bonaparte e piazzale Cadorna. I due, un operaio di 38 anni e una studentessa di 28, entrambi con piccoli precedenti, residenti a Milano, sono stati interrotti sul più bello e si sono dovuti rivestire in fretta. Si sono giustificati dicendo che pensavano «che i vetri blindati fossero oscurati per chi guarda dall’esterno».