Sesso con gli animali, anche la Danimarca lo vieta

Pubblicato il 14 Ottobre 2014 11:51 | Ultimo aggiornamento: 14 Ottobre 2014 13:19
Sesso con gli animali, anche la Danimarca lo vieta

Sesso con gli animali, anche la Danimarca lo vieta

COPENHAGEN – La Danimarca vieta il sesso con animali. Il governo corre ai ripari per evitare che il Paese diventi il paradiso degli zoofili (che non sono gli amici degli animali), dal momento che fino ad oggi questo tipo di rapporti era legale se si poteva provare che gli animali non soffrivano durante l’amplesso. E certo provare se un animale soffra o meno non è proprio semplicissimo…

Il ministro dell’Agricoltura, Dan Jorgensen, ha spiegato che il provvedimento allineerà Copenaghen alle regole già in vigore in Germania, Norvegia e Svezia, tutti Paesi in cui la zoofilia è particolarmente diffusa.

“Gli animali vanno trattati con rispetto e cura ed hanno diritto ad una protezione speciale perché non possono dire no”,

ha spiegato il ministro.

In precedenza il Parlamento si era rifiutato di votare un divieto totale di rapporti perché considerava l’attuale normativa sufficiente per proteggere da rapporti sessuali “non consensuali” gli animali. Ora il governo vuole che i parlamentari escano allo scoperto e decidano come votare.

Attualmente il sesso con animali è ancora legale in Finlandia, Russia, alcuni Stati americani, alcuni territori australiani, in Ungheria, Romania, Messico, Brasile e Tailandia.