Sesso, insoddisfatti a letto il 69% dei piemontesi e il 78% delle liguri

di redazione Blitz
Pubblicato il 22 gennaio 2014 13:07 | Ultimo aggiornamento: 22 gennaio 2014 13:08

sessoROMA – Il 69% degli uomini piemontesi non si sente a suo agio sotto le lenzuola. Il 71% delle piemontesi e il 78% delle liguri dice di essere scontenta a letto. I maschi laziali, a letto, durano due minuti in media. Sono alcuni dati, poco confortanti, sulla sessualità che emergono dal una ricerca dell’associazione italiana di sociologia condotta in 5 regioni campione: Liguria, Piemonte, Toscana, Puglia e Sicilia.

I dati dell’indagine mostrano innanzitutto che i laziali sono poco soddisfatti della loro vita sessuale: circa il 75% non è contento di ciò che accade sotto le lenzuola, soprattutto gli adulti fra i 20 e i 50 anni. L’insoddisfazione sessuale è una mina vagante nei rapporti a due: il 62% dei laziali ammette difficoltà di coppia per colpa del suo problema e il Lazio risulta peraltro la Regione dove il problema è più sentito dagli uomini.

Il 68% si sente insicuro a letto e solo i piemontesi sono ancor meno a proprio agio fra le lenzuola (69%). Il 46% degli uomini ammette che il disturbo nuoce alla coppia, che in un caso su due smette di frequentare gli amici o cerca di distrarsi con i viaggi (i laziali, con il 29%, sono quelli che piu’ spesso cercano di ‘scappare’ dal loro disturbo).

Finché molti addirittura si separano: succede al 9% dei laziali e in percentuali simili anche nelle altre Regioni.

“L’eiaculazione precoce è il disturbo sessuale maschile più comune e comporta molta frustrazione in entrambi i partner”, spiega Vincenzo Gentile, direttore del Dipartimento di Ginecologia e Urologia dell’Universita’ Sapienza di Roma.

“L’uomo – aggiunge l’esperto – diventa insicuro e perde autostima, lei reagisce con rabbia e aggressivita’. Tutto cio’ crea tensioni che possono portare alla crisi della coppia, tanto che il 9% delle donne si separa e il 7% ha rapporti extraconiugali”.

L’impatto negativo dell’eiaculazione precoce colpisce infatti anche le partner, che spesso si sentono frustrate e arrabbiate: la percentuale di donne che riesce a raggiungere un orgasmo è del 52% e il 68% delle laziali ammette di essere insoddisfatta. Solo in Piemonte (71%) e in Liguria (78%) la percentuale di scontente è ancora maggiore.

 

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other