Sesso orale sotto il banco: ha problemi mentali, la violentano in branco

Pubblicato il 14 Gennaio 2013 16:19 | Ultimo aggiornamento: 2 Marzo 2015 13:18

Costringono la compagna con problemi mentali fare sesso orale sotto il bancoNEW YORK – Una ragazza di quindici anni con disturbi mentali è stata costretta a dei rapporti sessuali orali con due suoi compagni di classe durante una lezione. E’ successo alla Martin De Porres Academy, nella contea di Nassau, a Long Island.

Per dieci minuti la ragazza è stata costretta, secondo quanto riporta il New York Daily News, a rapporti sessuali orali con due compagni, che le tenevano la testa sotto il banco, colpendola quando lei tentava di liberarsi. Il tutto durante una lezione di scienze.

Non solo: uno di loro ha anche tentato di costringere la ragazza ad un rapporto anale. Secondo l’avvocato della giovane, lei raccontò tutto all’assistente sociale il giorno dopo, ma nessuno fece nulla.

La ragazza, con un quoziente intellettivo inferiore a 60 punti, era l’unica ragazza della classe, insieme a tredici ragazzi. 

I due violentatori della giovane vivono alla Casa De La Salle, una residenza per giovani delinquenti. Secondo l’accusa erano noti per “propensione alla violenza”. 

Il preside della scuola, Ed Dana, ha avviato un’indagine interna. Un insegnante è stato rimosso.