Roma, sugli autobus Atac la pubblicità di un sexy shop

Pubblicato il 28 settembre 2012 10:39 | Ultimo aggiornamento: 28 settembre 2012 10:43

ROMA – La grafica è pulita, solo testo su fondo bianco. La massima concessione è il profilo stilizzato di una figura femminile. Ma quella che si vede su molti autobus romani dell’Atac è a tutti gli effetti la pubblicità di un sexy shop. Una catena di self service, per l’esattezza, che ha aperto tanti punti vendita nella capitale negli ultimi mesi. A molti cittadini l’operazione non è sfuggita: il sindaco Alemanno, più volte difensore della morale cristiana, ne sarà al corrente?