Sexy star Giglian si spoglia pro Stamina al presidio dei forconi: cacciata via

di redazione Blitz
Pubblicato il 10 Dicembre 2013 19:18 | Ultimo aggiornamento: 10 Dicembre 2013 19:18

PADOVA – Breve incursione della sexy star Giulia Tolone, in arte Giglian, al presidio dei forconi sulla A13. Quando la hot girl ha cominciato a spogliarsi, per manifestare in realtà a favore delle cure con le staminali, i manifestanti l’hanno cacciata via. E’ accaduto intorno alle 14: 30 al casello di Monselice, in provincia di Padova.

Giglian, armata di cartelli con le scritte “free Stamina, sì vita, sì Stamina”, si è spogliata fino a rimanere in jeans e in un appariscente reggiseno, mentre i forconi distribuivano volantini all’uscita del casello, nella zona industriale di Monselice tra la statale Adriatica e la Padana Inferiore. Il fuori programma è stato gradito dai dimostranti  che l’hanno così convinta ad andarsene, perché non c’entrava nulla con le ragioni della loro protesta.

La sexy star, originaria proprio di Monselice, ha approfittato della ribalta mediatica che in questi giorni sta avendo la protesta dei forconi e si è buttata nella mischia per attirare l’opinione pubblica sui malati che chiedono di essere curati con il metodo ‘Stamina’. Nei pressi di casello di Monselice si registravano nel tardo pomeriggio code di qualche chilometro.

Sexy star Giglian si spoglia pro Stamina al presidio dei forconi: cacciata via

(Foto Facebook)