Si tatua pene su coscia. La moglie lo caccia di casa FOTO

di Redazione Blitz
Pubblicato il 17 Agosto 2015 10:53 | Ultimo aggiornamento: 17 Agosto 2015 10:53

LONDRA – Stuart Valentino, residente a Southsea, in Inghilterra, doveva essere davvero ubriaco per decidere di farsi tatuare sulla coscia sinistra un pene penzolante. La moglie, Samantha, non ha affatto gradito, anche perché per rimuovere quell’imbarazzante disegno Stuart ha dovuto spendere oltre mille sterline, prelevate dal fondo per le vacanze della famiglia. E per questo motivo la moglie lo ha cacciato di casa.

Ora l’uomo chiede scusa: “Quel tatuaggio è la cosa più stupida che io abbia mai fatto in vita mia, e mia moglie ha ragione: sono un cretino. Per colpa di quella maledetta notte, ora ho perso la mia famiglia”.