Sondaggio, uno studente su 4: “Sì, le baby squillo a scuola ci sono”

di redazione Blitz
Pubblicato il 12 Novembre 2013 11:32 | Ultimo aggiornamento: 11 Marzo 2015 14:48

Prostituierte-ROMA – Uno studente su 4 dice che le baby squillo nelle scuole ci sono, e sono davvero tante. Uno su 4 diche che ci sono ma sono poche.  Insomma, per esperienza o per sentito dire, il 50 % degli studenti dice che ci sono. Ci sarà ovviamente un effetto stampa, ma  il 30% di chi dice di avere baby squillo a scuola dice di esserci anche stato.

E’ il risultato di un sondaggio condotto da Skuola.net tra gli studenti. Hanno risposto 3000 ragazzi tra gli 11 e i 19 anni, ovvero dalla scuola media al liceo. Sarà che internet a portata di mano e chat sempre aperte rendono certe chiacchiere alla portata di tutti, fatto sta che alla domanda “nella tua scuola ci sono baby prostitute?” l’8,9% dice: si, ce ne sono diverse. Il 5,5% risponde di sì, ma si tratta di casi isolati. Il 39,1 dice di essere sicuro che non ce ne siano mentre il 46,5 non ci giurerebbe e dice: non lo so.

La domanda successiva di questo sondaggio è rivolta solo a coloro che hanno detto con certezza di sapere di giovani prostitute nella loro scuola. Domanda: hai avuto rapporti a scuola con una di loro? Bene, il 25% dice sì e più di una volta. Il 5,3% dice sì, solo una volta. L’8,6 è tentato e dice: no, ma mi piacerebbe. Il 61,1% dice: no, non lo farei mai.

Terza domanda: secondo te i media esagerano a parlare del fenomeno? Risposte: il 26,4% dice sì, il fenomeno esiste ma non è così dilagante. Il 24,9% dice invece che non esagerano perché le studentesse-prostitute a scuola sono davvero tante. Il 48,7% dice: non saprei.

Ci sarà anche l’effetto amplificatore dei media, ci sarà anche chi millanta, fatto sta che di 3000 adolescenti il 15% dice di avere baby squillo a scuola. E tra questi la metà ci ha fatto sesso a pagamento.