Sospirolo. Ragazzo fa sesso con anziano e lo ricatta: denunciato per estorsione

di Redazione Blitz
Pubblicato il 19 Maggio 2015 1:56 | Ultimo aggiornamento: 19 Maggio 2015 1:56
Sospirolo. Ragazzo fa sesso con anziano e lo ricatta: denunciato per estorsione

Sospirolo. Ragazzo fa sesso con anziano e lo ricatta: denunciato per estorsione

TREVISO – Prima ha avuto rapporti sessuali con un anziano di Sospirolo, poi lo ha ricattato: “Dammi i soldi e ti do le foto insieme”. Un ragazzo di 18 anni di Caerano, nella provincia di Treviso, è stato denunciato per estorsione, mentre è caduta l’accusa di violenza sessuale.

Roberto Ortolan sul Gazzettino scrive che il giovane ha intrattenuto rapporti sessuali con l’uomo di 72 anni e li ha filmati per poi ricattarlo:

“Con quelle immagini in mano il 19enne (ma all’epoca dei rapporti omosex aveva appena compiuto 18 anni) avrebbe chiesto soldi all uomo, promettendogli che poi avrebbe distrutto il filmato. Ottenute piccole somme di denaro, il trevigiano avrebbe nuovamente adescato l’72enne, filmando i loro incontri e facendo scattare un ulteriore ricatto. Voglio altri soldi – avrebbe detto – altrimenti faccio vedere le foto a tua moglie. Ma a quel punto la vittima si è armato di coraggio e ha denunciato l’estorsione.

Il pm Roberta Gallego ha ordinato un perquisizione a casa del giovane, trovando prove inoppugnabili del ricatto. I successivi accertamenti non hanno permesso di contestare l’accusa di violenza sessuale. Nella sostanza il 19enne non avrebbe forzato il bellunese a fare sesso orale. Nell’iPhone sequestrato al giovane i carabinieri di Sedico avrebbero però trovato le immagini hard, utilizzate per ricattare l’anziano”.