Squillo, multe ai clienti a Mantova. Treviso, muore per salvare il cane

Pubblicato il 27 Aprile 2012 9:00 | Ultimo aggiornamento: 6 Maggio 2015 12:52

La Gazzetta di Reggio

Redditometro per la casa. L’Alto Adige: “In arrivo nuove regole per il sussidio provinciale.”

La truffa dei finti dei diamanti. Il Trentino: “Puntavano sui facili guadagni: 300 trentini raggirati.”

Muore per salvare il cane. La Tribuna di Treviso: “Casalinga di Treville soffocata nel rogo a casa di sua cugina.”

Seppellitemi da comunista. Il Messaggero Veneto: “Tarvisio, pugno chiuso sulla tomba dell’ex messo comunale.”

Uccide il ladro che assalta il negozio. Il Mattino di Padova: “Il tabaccaio gli spara. Due complici fuggono e lui cattura il quarto predone.”

S. Matteo, taglio ai contratti. La Provincia Pavese: “Stop ai rinnovi, 120 dipendenti in meno entro fine anno.”

Squillo, supermulte ai clienti. La Gazzetta di Mantova: “Il comune vara il nuovo regolamento di polizia.”

Vita da ciclista, gioie e dolori. La Gazzetta di Modena: “Inviati su due ruote alla scoperta di pregi e difetti della rete.”

Campioli, il calvario del rientro. La Gazzetta di Reggio: “Imprenditori in lutto. Cina, strada dura ma obbligata.”

Case, prezzi in calo. Il Tirreno: “Livorno: il mercato immobiliare regge solo sul mare.”

Indagine su ventotto tifosi. Il Corriere Adriatico: “Nei guai per gli abbonamenti falsi dell’Alleghe hockey.”

Allerta sisma, legge dimenticata. Il Centro: “Regione, creato nel 2007 il Centro per la previsione di scenari a rischio.”

Il Corriere Adriatico: “A Pesaro il Presidente Napolitano celebra il 25 aprile. No al voto anticipato: via al marco ma i partiti non servono.”

Vigarano, raid in palestra. La Nuova Ferrara: “Imbratto l’interno con gli estintori: tre giorni di chiusura forzata.”

Lavoro, la Puglia gioca la carta apprendistato. La Gazzetta del Mezzogiorno: “L’assessore Gentile: garantiti tre tipi di contratto. Incentivi a chi assume a tempo indeterminato.”

Vent’anni per il killer. L’Unione Sarda: “Uccisero un imprenditore, in tre a giudizio.”

Sepolta sotto un’impalcatura. La Città di Salerno: “Pensionata schiacciata e uccisa dalla struttura a via Petrone”

Le rassegne dei giorni e mesi scorsi.