Statue osè al Castello Sforzesco

Pubblicato il 9 Marzo 2010 14:17 | Ultimo aggiornamento: 10 Marzo 2010 12:25

Polemica, al Castello Sforzesco di Milano, per la mostra delle opere di Christian Zucconi.  Le statue esposte rappresentano figure mitologiche nude. Ma non tutto il pubblico ha gradito. E più di un visitatore ha sollevato la questione con i custodi parlando di statue troppo esplicite e non adatte ai bambini.

Fermo, però, il direttore Claudio Salsi:«Lo scandalo è la malizia di chi guarda, non la verità delle sculture». La mostra quindi, rimarrà, come da programma, al pian terreno del Castello Sforzesco fino al 25 aprile.