Strappa lo scroto al fidanzato: aveva guardato nel suo pc

di Redazione Blitz
Pubblicato il 11 febbraio 2015 16:04 | Ultimo aggiornamento: 11 febbraio 2015 16:04
Strappa lo scroto al fidanzato: aveva guardato nel suo pc

Christina Lorena Reber

INDIANAPOLIS – Ha sorpreso il fidanzato a guardare nel proprio pc e gli ha strappato lo scroto a mani nude. Christina Lorena Reber, 46 anni, dell’Indiana (Stati Uniti), è stata per questo condannata a due anni di carcere.

I fatti risalgono al marzo del 2012. Un giorno la donna era entrata nella casa dell’ex fidanzato sessantenne e lo aveva colto ad usare il proprio computer. Non l’ha presa bene: ha iniziato a colpire alla testa il compagno. Poi, in preda alla rabbia, lo ha afferrato per i testicoli e, con le unghie, gli ha strappato lo scroto, facendolo sanguinare e provocandogli un fortissimo dolore.

L’uomo venne subito portato al Ball Memorial Hospital di Muncie, Indiana. Lì venne ricoverato, ma ci vollero alcuni giorni perché potesse anche solo tornare a camminare.

5 x 1000

Adesso per la donna è arrivata la sentenza, che la condanna a due anni di carcere.