“Stupro non è un crimine”: frase choc sulla maglietta, studenti cacciati via dal bar FOTO

di redazione Blitz
Pubblicato il 13 ottobre 2017 14:52 | Ultimo aggiornamento: 13 ottobre 2017 15:06

SHEFFIELD – Alcuni studenti sono entrati nel “Bar crawl” di Sheffield in Inghilterra, indossando delle magliette che hanno scatenato la rabbia dei presenti e non solo.

Come riporta il Mirror,  sulle magliette c’è scritto “lo stupro non è un crimine”, “il consenso è un mito”,”Tocco i bambini” e “Violentami”. I baristi del locale si sono ribellati e si sono rifiutati di servire loro da bere. Poi li hanno cacciati via dal locale proprio nel bel mezzo di un evento.

Gli organizzatori hanno inoltre vietato l’ingresso degli stessi alle prossime serate.

 "stupro_non_crimine_frase_choc

“Stupro non è un crimine”: frase choc sulla maglietta, studenti cacciati via dal bar

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other