Tennessee, coppia affitta le quattro figlie per girare film a luci rosse (foto)

di Redazione Blitz
Pubblicato il 22 Ottobre 2013 0:41 | Ultimo aggiornamento: 22 Ottobre 2013 0:41

NEW YORK – Orrore in Tennessee, dove una coppia ha affittato le proprie quattro figlie per girare video porno. Lo riportano i media statunitensi. Ronnie Lee McCall, 61 anni, e Connie McCall, 40 anni, hanno costretto le quattro bambine di età compresa tra i 5 e i 16 anni a compiere atti sessuali a pagamento con adulti che le hanno filmate.

Gli investigatori hanno scoperto la loro storia dopo averle trovate all’interno di una casa mobile a Johnson City in condizioni igieniche disastrose. “Una bimba di sei anni aveva i denti marci ed era piena di pulci e pidocchi”, hanno dichiarato le autoritaà locali.

La coppia è accusata di crimini sessuali. Ronnie McCall si è dichiarato non colpevole. Sua moglie comparirà in tribunale mercoledì 24 ottobre.