Contrabbandava testicoli di cervo “afrodisiaci”: cinese multata in Russia

Pubblicato il 15 Agosto 2012 1:05 | Ultimo aggiornamento: 17 Marzo 2015 17:52
Testicoli essiccati di cervo

MOSCA – Una donna cinese è stata multata in Russia perché trovata in possesso di testicoli essiccati di cervo. La donna, secondo l’accusa delle autorità russe, stava provando a contrabbandare i testicoli.

In Cina si pensa infatti che i testicoli di cervo siano un potente afrodisiaco. Nella medicina alternativa cinese, i testicoli di cervo servono a combattere impotenza e frigidità.

I paramedici cinesi ritengono infatti che i testicoli di cervo contengano un’elevata quantità di testosterone. Stando a quello che si racconta, l’effetto comincia subito dopo averli mangiati.

Secondo la paramedicina cinese, i testicoli di cervo tonificano lo “yang”. Solitamente vengono mangiati accompagnati a piatti a base di pollo, anatra, nelle minestre di pesce o semplicemente impregnati nel vino.