Australia, gaffe sessista del compagno della premier Gillard

Pubblicato il 29 Gennaio 2013 14:56 | Ultimo aggiornamento: 16 Marzo 2015 12:55

MELBOURNE – “Fate prevenzione contro il cancro alla prostata. Possiamo anche fare un esame del sangue, ma l’esplorazione rettale digitale è l’unico modo per sapere realmente come sta la vostra prostata. Quindi non perdete tempo”. Fin qui il discorso di Tim Mathieson, compagno della premier australiana Julia Gillard, andava benissimo. Poi, ci ha voluto mettere del suo, e davanti alla platea composta da giocatori di cricket della squadra delle Indie occidentali britanniche, ha fatto una battuta che ha fatto impallidire la Gillard: “Forse cercare una piccola dottoressa asiatica è il miglior modo per affrontare il test”.

In tre parole, hanno subito notato i critici, ha inanellato 3 gaffe: una discriminazione in base all’altezza, una in base al sesso e una terza per la razza. La premier, come si nota nel video, quando ascolta la battuta impallidisce e perde il sorriso.