I Dinosauri tornano…a Torino

Pubblicato il 1 Dicembre 2011 20:48 | Ultimo aggiornamento: 13 Dicembre 2011 17:52

TORINO – Tyrannosaurus rex, Europasaurus, Oviraptor, Dracorex, sono solo alcuni dei 17 esemplari a grandezza naturale protagonisti di un viaggio in un tempo lontano decine di milioni di anni. Tutti realizzati in resina, con i colori che riteniamo possano aver avuto, i dinosauri si presentano in tutta la loro imponenza. Il mondo dei dinosauri si svela alla Società Promotrice delle Belle Arti in Torino. Apre venerdì 2 dicembre la mostra Dinosauri, promossa e ideata da Fondazione DNArt, curata dal Museo Regionale di Scienze Naturali di Torino.

Il percorso si apre con l’esemplare che incarna più di tutti le emozioni che questi grandi rettili suscitano: il Tirannosauro, che catapulta subito il visitatore sulla Terra com’era 70 milioni di anni fa. La “spirale del tempo” aiuterà a capire l’evoluzione del mondo illustrando le diverse età della Terra con particolare attenzione ai tre periodi che scandirono la vita dei dinosauri. Dal Triassico, 220 milioni di anni fa, passando per il Giurassico si arriva al Cretaceo iniziato 127 e conclusosi 65,5 milioni di anni fa, momento dell’estinzione dei dinosauri. In mostra viene rappresentata anche la Terra in quel tempo lontano quando i continenti erano uniti nella Pangea; si spiegano i movimenti che hanno portato, nel corso dei milioni di anni, alla forma dei continenti che oggi noi conosciamo.

Aperto dal martedì alla domenica 9:30 – 19:30, via Diego Balsamo Crivelli, 11 Torino. Telefono 011 6502833 – 02 29010404. email:  dinosauri@fondazionednart.it