Uccide il fidanzato di una collega con la forchetta. Poi gli strappa e mangia il cuore

di Redazione Blitz
Pubblicato il 6 Febbraio 2015 13:57 | Ultimo aggiornamento: 6 Febbraio 2015 13:58
Andrew Chimboza

Andrew Chimboza

PRETORIA – Andrew Chimboza, 35 anni, è stato arrestato con l’accusa di aver ucciso un uomo per poi strappargli e mangiargli il cuore. Andrew Chimboza, decoratore, era andato a trovare una collega nella sua abitazione per parlare di lavoro. Qui, nella casa della collega, Andrew Chimboza ha avuto un piccolo diverbio con il ragazzo, geloso, della donna.

Accecato dall’ira Chimboza ha preso un forchetta e ha ucciso l’uomo conficcandogliela nel collo. Poi la macabra sequenza con il trentacinquenne sudafricano che prima stacca e poi mangia il cuore del fidanzato della collega. Condannato adesso Chimoboza chiede perdono: “Non so perché l’ho fatto. Ero così arrabbiato che non ho capito più nulla”.