Udine. Prima il sesso, poi il ricatto: “Paga o dico tutto a tua moglie”

Pubblicato il 9 Maggio 2011 20:51 | Ultimo aggiornamento: 4 Marzo 2015 12:59

UDINE – Cercava l’avventura a sfondo sessuale e l’aveva trovata in un ritrovo a Portogruaro (Venezia). Dopo la scappatella, però, per l’uomo, un quarantenne di Porcia (Pordenone) erano cominciati i guai. La donna con cui era stato, infatti, ha iniziato a ricattarlo: “Paga, o racconto tutto a tua moglie”. Prima è arrivata, a detta dell’uomo, una richiesta da 2000 euro, poi un’altra da 8000.

A questo punto l’uomo ha deciso di denunciare la donna, 54 anni, di Codroipo (Udine). I fatti in questione risalgono al 2008 ma in questi giorni, a Udine è iniziato il processo. Nei confronti della donna, accusata di estorsione e tentata estorsione, i pm hanno chiesto una condanna a due anni e mezzo e 400 euro di multa. I suoi legali, invece, chiedono la piena assoluzione.