Usa, insegnante lesbica e incinta licenziata dalla scuola cattolica

di redazione Blitz
Pubblicato il 27 Marzo 2014 14:46 | Ultimo aggiornamento: 27 Marzo 2014 14:52
La scuola Butte Central

La scuola Butte Central

HELENA – Lesbica, incinta e non sposata, un’insegnante del Montana è stata licenziata dalla scuola cattolica in cui insegnava. Ma Shaela Evenson non si è data per vinta e ha presentato ricorso in tribunale per comportamento discriminatorio.

Shaela ha insegnato nell’istituto Butte Central per 9 anni prima di essere licenziata dalla diocesi locale il 9 gennaio scorso per aver violato il contratto di lavoro, nel quale lei si impegnava a insegnare ai ragazzi secondo i principi della religione cattolica.

Shaela il 7 marzo scorso ha dato alla luce un bambino, che crescerà insieme alla compagna. Sia la scuola che la diocesi hanno specificato in una nota di non aver licenziato la donna in quanto lesbica.