Usa: neonata mangiata viva dai furetti, ha perso un quarto del viso

di Redazione Blitz
Pubblicato il 25 Gennaio 2015 9:09 | Ultimo aggiornamento: 25 Gennaio 2015 9:10
Usa: neonata mangiata viva dai furetti, ha perso un quarto del viso

Usa: neonata mangiata viva dai furetti, ha perso un quarto del viso

ROMA – Si chiama Skyy Isabelle Fraime e ad appena un mese di vita ha rischiato di morire mangiata viva da tre furetti mentre urlava e piangeva senza che i genitori accorressero a salvarla. Giovedì scorso la neonata è stata lasciata dai genitori Burnie Fraime e Jessica Benales su un seggiolino appoggiato sul pavimento della sala da pranzo al piano terra della loro casa di Darby Borough in Pennsylvania. Poi i due sono saliti al piano superiore. Immediatamente dopo i tre furetti, tenuti dalla famiglia come animali domestici, sono riusciti a evadere dalla gabbia e si sono fiondati sulla bambina attaccandola al volto.

La piccola ha iniziato immediatamente a urlare dal dolore senza che i genitori venissero in suo soccorso: solo dopo qualche tempo i due, sentito il pianto disperato, sono accorsi a salvare la piccola. Troppo tardi: gli animali le avevano sbranato il 25% del viso.

Skyy è stata ricoverata nel reparto di terapia intensiva dell’ospedale pediatrico di Philadelphia per le gravi ferite: anche se le sue condizioni sono stabili, è stata sottoposta a un’operazione chirurgica d’urgenza e dopo è stata attaccata a un respiratore a causa delle lesioni al naso. In futuro, la piccola avrà bisogno di una serie di interventi per ricostruire il viso.