Usa: coppia si conosce sull’autobus e fa sesso, denunciati

Pubblicato il 26 ottobre 2011 14:43 | Ultimo aggiornamento: 4 marzo 2015 11:31

PENNSYLVANIA – Hanno fatto sesso sull’autobus della città, poi sono scesi. Non si sono però accorti che il veicolo era dotato di telecamera all’interno, per cui i due sono stati registrati, identificati e denunciati. Lei, Amanda Confer, 24 anni, è salita sull’autobus insieme alla sua bambina. Lì ha trovato Randell Peterson, 32 anni, detenuto addetto a lavoretti fuori dal carcere.

I due si sono seduti vicino nella parte posteriore del bus, e dopo aver praticato del sesso orale, si sono spogliati, facendo sesso per diverso tempo. A quel punto l’uomo è sceso mentre la donna è rimasta sul bus con la figlia.

I due ora sono accusati di atti osceni in luogo pubblico, condotta sbagliata e tanti altri reati legati alla decenza pubblica. Il processo si terrà a breve e lei sulla su pagina Facebook scrive: “Sono sempre me stessa. Mi manca il mio Randell, sto così male senza di lui”.