Valentina Nappi: “Berlusconi una cosa giusta l’ha fatta: farsi inc… dalle olgettine”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 7 Luglio 2015 16:11 | Ultimo aggiornamento: 7 Luglio 2015 16:12
Valentina Nappi: "Berlusconi una cosa giusta l'ha fatta: farsi inc... dalle olgettine"

Valentina Nappi

ROMA – “Berlusconi? Ho letto di quello che avrebbe fatto con una delle olgettine. Tra tante cazzate che ha fatto almeno una cosa giusta l’ha fatta: farsi inculare“. A parlare è Valentina Nappi, pornostar ed editorialista di MicroMega, a La Zanzara su Radio 24. “Sia chiaro – spiega Valentina Nappi – secondo me Berlusconi non ha subito nulla. Sbagliato utilizzare la parola subire. E’ un piacere. La penetrazione anale piace più agli uomini che alle donne”.

Quindi la Nappi parla delle Olgettine:

Meglio fare la pornostar che l’Olgettina, vuoi mettere andare con Berlusconi e farlo con Flash Brown, che è un mio collega pornostar piuttosto bravo? Sicuramente guadagna di più l’Olgettina che io e Brown messi insieme, però noi ci divertiamo di più. Io e Flash Brown siamo sullo stesso piano e veniamo pagati allo stesso modo. Nessuno è succube dell’altro. A me le Olgettine mi fanno schifo, sono fighe di legno al quadrato, soprattutto quelle che vanno con Berlusconi. Ma fallo con un operaio per 50 euro, fallo con chi ha bisogno, e invece vai con i potenti per pochi soldi in più!! Sono cose che fanno schifo: perché un ragazzo non può vendersi per pagarsi l’università? Non è giusto: se sei nata con la figa puoi sfruttarla, invece chi ha il pisello non può. E’ come uno che nasce ricco e l’altro povero”.

“Noi facendo il porno – dice ancora la Nappi – facciamo qualcosa di progressista perché abbassiamo il mercato della figa. Anziché stare dietro a una, un uomo può dire: vaffanculo, sto a casa, mi guardo un bel porno e mi faccio una sega. E lo fa gratis. E’ il contrario del sistema delle Olgettine, che guadagnano sulla figa. Coi porno la figa ha un prezzo minore, si svaluta. Invece di invitare una tipa dieci volte a cena per una scopata, uno dice vaffanculo, non ci esco, sto a casa e mi guardo un film hard. Risultato? Le donne sono più spronate a fare sesso, perché altrimenti non se le fila più nessuno”.