Valerio Pino: “Foto porno su Twitter? Aiutatemi, ho perso la memoria”

Pubblicato il 9 Luglio 2012 15:12 | Ultimo aggiornamento: 9 Marzo 2015 17:51

Valerio Pino balla con Elisabetta Canalis (Foto Lapresse)

ROMA – Ha pubblicato su Twitter foto e video “hard”. Ma poi si è pentito e, come Sara Tommasi dopo il film porno, si è giustificato con i suoi fan attribuendo tutto a una “perdita di memoria”. Valerio Pino, ex ballerino di Amici di Maria De Filippi, sembra che stia attraversando un momento di confusione. Se la Tommasi dava la colpa agli extratterrestri per il film porno girato, Pino dice di aver perso la memoria in seguito a una caduta. Ecco cosa scrive su Twitter: “Scrivo qui perchè vedo che ho sempre scritto qui sono ancora sotto shock da quello che è successo ieri sera mi fa molto male la testa. Sono tornato dall’aeroporto di Miami a casa mia e mentre aprivo la porta di casa sono svenuto sono crollato a terra.. Il mio vicino di casa mi ha soccorso mi sono risvegliato sul letto di casa mia e non ricordavo più nulla. Lui mi chiedeva se stavo bene se volevo andare in emergency io ho iniziato a piangere gli dicevo no no i m good don t worry thanks ho pianto per 40 minuti poi mi sono addormentato adesso mi fa male la testa mi sento debole e non ricordo niente. Ho acceso il Mac ho visto che mi chiamo Valerio Pino”.

“Penso di aver perso la memoria sarà per la botta in testa ho tantissima paura, che cosa devo fare, ho visto che ho messo delle foto strane ma io sono malato devo curarmi sono una persona che non sta bene non ricordo di aver fatto queste foto ho cancellato forse è meglio che cancello tutto. Come si cancella ho il panico non so che fare dove andare voglio che tutto torni come prima è uno scherzo un incubo vero? Non ricordo se durante il viaggio ho mangiato, dai biglietti ho viaggiato più di 16 ore spero piano piano di ricordare tutto è una sensazione bruttissima ho perso i sensi chissà come l’ho sbattuta la testa mi ricordo le facce della mia famiglia il mio cane no non è possibile mi viene solo da piangere mi devo calmare tornerà tutto come prima sarò la vergogna della mia famiglia devo dormire mi devo curare ho paura”.

“AIUTATEMI A RECUPERARE LA MIA MEMORIA VI PREGO. C’è qualcuno qui a Miami in questo momento? magari può aiutarmi a recuperare un po’ la memoria i numeri sul cellulare non so di chi sono ho paura ad andare in ospedale ho paura qui non so mica sono in Italia o in Spagna forse è meglio che sparisco dalla circolazione”.