Vicenza: le mettono telecamere in casa, video finiscono su sito hard

di Redazione Blitz
Pubblicato il 27 Gennaio 2015 19:33 | Ultimo aggiornamento: 27 Gennaio 2015 19:34
Vicenza: le mettono telecamere in casa, video finiscono su sito hard

Vicenza: le mettono telecamere in casa, video finiscono su sito hard

VICENZA – Aveva chiesto dei citofoni interni a una ditta contattata via Groupon. Ma alla fine quello che si era presentato come un installatore le aveva montato delle telecamere in camera da letto. Così i suoi incontri intimi venivano filmati e alcune immagini sono finite su siti hard.

E’ successo a Vicenza e ora la procura ha deciso di approfondire la cosa. La donna, una 30enne di Bassano del Grappa, aveva contattato una ditta per avere dei citofoni interni in casa e controllare così chiunque le suonasse. All’appuntamento si è presentato un installatore di una ditta padovana, così ha spiegato. Ha fatto un sopralluogo, preso la caparra, e promesso di tornare. Ma dalla ditta la donna non ha avuto più notizie: spariti.

Un amico, tempo dopo, le ha detto di averla vista su un sito hard in compagnia di un uomo. Così la donna ha cercato in casa e infine trovato le microtelecamere. Poi ha portato tutto alla polizia. Finora del misterioso installatore nessuna traccia.