Vicenza, minaccia di morte a prostituta: candela e santino sul marciapiede

di Redazione Blitz
Pubblicato il 4 agosto 2015 22:45 | Ultimo aggiornamento: 4 agosto 2015 22:45
Vicenza, minaccia di morte a prostituta: candela e santino sul marciapiede

Vicenza, minaccia di morte a prostituta: candela e santino sul marciapiede

VICENZA – Un santino e una candela, un messaggio che una prostituta romena di 20 anni ha interpretato come una minaccia di morte. Una minaccia che l’ha terrorizzata al punto da spingerla a rivolgersi alla polizia. E’ successo a Vicenza, racconta Il Gazzettino:

Protagonista dell’inquietante episodio, avvenuto nella serata di ieri in viale San Lazzaro a Vicenza, una prostituta romena di 20 anni che appena scesa in strada, ha rinvenuto un cero votivo con un santino del Santuario di Frassino di Peschiera del Garda (Vr). Un “simbolo” che potrebbe risultare innocuo, ma che la giovane ha ritenuto pericoloso considerata la sua storia. Secondo quanto raccontato agli agenti in passato è stata picchiata e minacciata dal suo ex fidanzato, un cittadino albanese, resosi protagonista di episodi di violenza anche nei confronti dell’attuale compagno della donna.