“Il video dell’esecuzione di Bin Laden”. Gira su Facebook ma è un virus

Pubblicato il 4 Maggio 2011 15:54 | Ultimo aggiornamento: 1 Novembre 2014 8:11

ROMA – La sola cosa sicura, al momento, è che il video dell’esecuzione di Osama Bin Laden non c’è. Non c’è perché non ci può essere: non si sa se questo filmato sia stato girato, si sa che gli Usa non hanno diffuso nulla del genere. Su Facebook, però, piovono “fakes” ovvero falsi, link che promettono all’utente ignaro la visione del filmato.

E alcuni di questi possono essere anche pericolosi per chi ingenuamente clicca. Uno dei più diffusi in questo momento si presenta nelle bacheche degli utenti con una foto di Bin Laden e un titolo chiaro: “Il video dell’esecuzione di Bin Laden”. Il contenuto sembra innocuo perché arriva postato da amici. E’ sufficiente chiedere all’amico che vi ha inviato il post per sentire puzza di bruciato: l’autore non ne sa nulla.

Se si clicca sull’immagine si viene dirottati su un’altra pagina di Facebook in cui si chiede di immettere un codice particolare per vedere il video. L’operazione non va fatta: è probabilmente solo l’ennesimo tentativo virale per rubare i dati di accesso degli utenti, o peggio.