Video hot su Fb delle amiche. Tutti promossi gli “studenti guardoni” di Jesi

di Redazione Blitz
Pubblicato il 28 Giugno 2013 10:44 | Ultimo aggiornamento: 28 Giugno 2013 17:22

annalisa-santi_470x305ANCONA – Tutti promossi. Anche gli studenti “guardoni.” Sono stati infatti tutti promossi i dieci ragazzi dell’Itas Galileo Galilei di Jesi (Ancona) che nel febbraio scorso avevano realizzato dalla serratura di una porta della palestra, un video (poi pubblicato su Facebook) all’insaputa di alcune studentesse che si stavano cambiando per l’ora di educazione fisica. Nessun 5 in condotta. Bocciati solo due, ma per i voti negativi nelle materie, non per condotta.

“Abbiamo tenuto conto dell’episodio nella valutazione finale, ma per nessuno dei ragazzi coinvolti ha inciso nell’esito dello scrutinio –  spiega Floriano Tittarelli, dirigente scolastico dell’Itas Galileo Galilei – Il voto in condotta e il profitto viaggiano su binari diversi solo con il 5 in condotta si viene bocciati, ma a nessuno dei ragazzi coinvolti è stato assegnato questo voto. Nel corso dell’anno abbiamo valutato la responsabilità di ognuno, alcuni studenti sono stati sospesi ma la pena commutata in lavori utili alla scuola come la pulizia delle aule, mentre per altri si è optato sia per l’una che l’altra punizione.”