Video pedopornografico su Facebook: 16mila condivisioni e 4mila “mi piace”

Pubblicato il 22 Marzo 2013 19:22 | Ultimo aggiornamento: 6 Marzo 2015 17:00

Video pedopornografico su Facebook: 16mila condivisioni e 4mila "mi piace"ROMA – Un utente americano ha postato nei giorni scorsi su Facebook un video pedopornografico, in cui viene mostrato uno stupro di un uomo adulto su una bambina. Filmato condiviso poi 16 mila volte e con ben 4 mila utenti che hanno cliccato “Mi piace”.

Ovviamente tutto ciò ha scatenato un mare di polemiche. “Non capisco come mai il video non sia stato bloccato” si chiedono in molti. In realtà il filmato è stato successivamente cancellato da Facebook.
I responsabili italiani del social network, riporta il Corriere della Sera, ricordano quindi che “Facebook non tollera in nessun modo la presenza di contenuti pedopornografici. Siamo infatti estremamente determinati nell’adottare ogni misura per prevenire la pubblicazione e rimuovere questo genere di materiali. La tempestiva segnalazione di questo contenuto ci ha permesso di rimuoverlo il più rapidamente possibile”.