Video porno in chiesa, pornostar multata: “Dovreste vedere le altre donne durante la messa…”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 12 Dicembre 2014 15:14 | Ultimo aggiornamento: 12 Dicembre 2014 15:14
Bebsi e il video porno girato nella chiesetta austriaca

Bebsi e il video porno girato nella chiesetta austriaca

VIENNA – Si chiama Bebsi la pornostar ventinovenne denunciata dalle autorità ecclesiastiche austriache per aver girato alcune scene porno in una chiesetta di un piccolo comune austriaco, Hörsching. “Credetemi, sono un angelo” si è difesa la pornostar, “dovreste vedere cosa fanno le altre donne durante la messa”. Nel video girato e pubblicato nella chiesetta di Hörsching la pornostar era stata attenta a non farsi inquadrare in viso ma è stata riconosciuta da un informatore della polizia. Nel filmato si vede la donna, in ginocchio su una panca della chiesa, mentre si slaccia la camicetta e si tocca i seni. Bebsi è stata condannata a tre mesi, sospesi, e dovrà pagare una multa da 5.350 euro, la metà circa di quello che la pornostar ha guadagnato con il video. “Non credevo fosse illegale” ha aggiunto la pornostar, “ma sono comunque orgogliosa che in molti abbiano visto il video, devo essere brava in quello che faccio”.