VIDEO YouTube, Game of Thrones: Sansa Stark stuprata. Rivolta sui social

di Redazione Blitz
Pubblicato il 19 Maggio 2015 14:37 | Ultimo aggiornamento: 19 Maggio 2015 14:37
VIDEO YouTube, Game of Thrones: Sansa Stark stuprata. Rivolta sui social

La scena dove Sansa Stark viene stuprata

ROMA – Nella sesta puntata della quinta serie di Game of Thrones ha scioccato molti spettatori concludendosi con lo stupro di Sansa Stark da parte del suo fresco marito, Ramsay Bolton.

Il brutale stupro di Sansa Stark nella sua prima notte di nozze ha sollevato parecchie proteste, anche se narrativamente ha un senso, incarnando Sansa la figura della vittima fin dai primi episodi della serie, al punto da essere arrivata alla quarta serie vergine nonostante due quasi matrimoni, tentativi di stupro e violenze di ogni genere. Ramsay invece incarne il male assoluto che potrà essere curato solo dalla ribellione di una Sansa maturata dalle avversità o dalla vendetta della sorella minore Arya, che al momento sta studiando all’università degli assassini.

Inondato di commenti sul suo blog, George R.R. Martin, autore della saga, ha ribadito la risposta già data in altre occasioni del genere, nelle quali l’adattamento da parte degli sceneggiatori si è distaccato dal filo narrativo di libri di Martin. Ricorda così che Scarlett O’Hara nel libro aveva 3 figli, uno nel film e nessuno nella vita alla quale furono ispirate queste opere, che sono appunto opere di fantasia destinate a essere veicolate da messi diversi a audience diverse. Martin fa poi notare che differenze tra il libro e la serie TV ci sono sempre state, fin dal primo episodio e prega quindi di andare a discuterne sui forum dedicati e non sul suo blog, periodicamente inondato in proteste del genere.