Video YouTube, sesso-insulti razzisti in Thailandia: calciatori Leicester licenziati

di redazione Blitz
Pubblicato il 18 Giugno 2015 19:36 | Ultimo aggiornamento: 18 Giugno 2015 20:50
http://www.blitzquotidiano.it/photogallery/video-sesso-gratis-con-prostitute-protesta-gestore-bordello-contro-tasse-alte-2213474/

Foto Mirror

ROMA – Tolleranza zero. Il Leicester City ha annunciato il licenziamento in tronco  di tre calciatori, tra cui il figlio dell’allenatore, per il video con immagini di sesso in cui sono stati protagonisti durante il recente tour della squadra in Thailandia.

Tom Hopper, Adam Smith e James Pearson, figlio dell’allenatore Nigel Pearson, sono stati licenziati dal club di Premier League inglese con effetto immediato, a causa del loro comportamento e dei commenti razzisti pronunciati nel corso di questo video amatoriale.

Nel filmato a luci rosse, che è stato svelato nelle scorse settimane dai media britannici, è possibile vedere i calciatori che fanno commenti razzisti e aggrediscono verbalmente tre ragazze thailandesi con cui hanno fatto sesso in una stanza d’albergo di Bangkok. Inutili le scuse da parte dei giocatori, il club ha deciso di licenziarli. Ecco il video da YouTube.