Vittorio Sgarbi: “Ridatemi il mio iPhone rubato. Stronzi cornuti, vi dò mille euro”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 30 settembre 2014 19:04 | Ultimo aggiornamento: 30 settembre 2014 19:25
Vittorio Sgarbi: "Ridatemi il mio iPhone rubato. Stronzi cornuti, vi dò mille euro"

Vittorio Sgarbi durante La Gabbia

ROMA –  Vittorio Sgarbi lancia un appello in cui chiede la restituzione del suo iPhone rubato e promette 1ooo euro per riavere indietro almeno i dati. Il colorito appello del critico dell’arte è avvenuto domenica sera durante la trasmissione La Gabbia di Gianluigi Paragone, in onda su La7. Spiega uno Sgarbi affranto che “il furto è avvenuto a San Martino, Parma Ovest, ho appoggiato un attimo il mio iPhone 4 , pieno di notizie meravigliose, con una quantità di fica senza fine e me l’hanno rubato”.

Vittorio Sgarbi ha chiesto a quegli “stronzi cornuti” di  ladri di restituirgli “almeno i dati, poi il resto se lo possono tenere”. L’appello prosegue sotto lo sguardo divertito di Paragone:”Vorrei che me lo restituisse, perché non è che quello può utilizzare il bene mio”.

Cosa c’era di tanto importante in quel telefono? Sgarbi allude a una “banca dati” di “ragazze nobilissime, dolcissime, tenerissime” e lancia un appello finale: “Speriamo che questi stronzi cornuti… Io gli posso dare mille euro, per riavere indietro i dati”.