“Volpi fanno sesso nel mio giardino e non smettono”: chiama polizia

di Redazione Blitz
Pubblicato il 16 Gennaio 2015 17:00 | Ultimo aggiornamento: 16 Gennaio 2015 17:00
"Volpi fanno sesso nel mio giardino e non smettono": chiama polizia

“Volpi fanno sesso nel mio giardino e non smettono”: chiama polizia

BERLINO – “Aiuto, le volpi continuano a fare l’amore nel mio giardino”: quando i poliziotti di Berlino hanno sentito questa telefonata quasi non credevano alle proprie orecchie. Eppure per Peter Komoll, pensionato tedesco di 68 anni, le volpi erano davvero diventate un problema.

Quando ha visto che le volpi non se ne andavano dal suo giardino, facendo del sesso “anormale”, ha pensato di chiedere aiuto. Ma chi ha risposto al numero di emergenza non ha colto il panico del signor Komoll.

“Pensavo che gli animali potessero farsi male, continuando in quel modo. Ho chiamato la polizia, ma loro non parevano avere il minimo interesse ad aiutarmi, la cosa sembrava non interessarli affatto”.

Gli agenti gli hanno detto di chiamare una guardia forestale e di non far perdere tempo alla polizia. Alla fine, un etologo ha spiegato a Komoll che per le volpi è normale fare sesso per lungo tempo, perché i loro spermatozoi sono molto lenti e ci mettono almeno venti minuti ad arrivare a destinazione…