Vuole fare sesso, il marito no. Lei prova a strangolarlo

di Redazione Blitz
Pubblicato il 21 Gennaio 2015 15:34 | Ultimo aggiornamento: 21 Gennaio 2015 15:34
Vuole fare sesso, il marito no. Lei prova a strangolarlo

Annette Marie Colegrove

WASHINGTON –  Voleva fare l’amore, il marito no. Così lei, Annette Marie Colegrove, ha provato a strangolarlo. E adesso rischia tre anni di carcere con l’accusa di molestie sessuali. E’ successo a Coon Rapids, Minnesota (Stati Uniti). 

Annette, 29 anni, aveva assunto medicinali e alcolici, poi aveva aggredito l’uomo che non voleva fare l’amore con lei. A quel punto lui aveva cercato di chiamare la polizia, ma lei glielo ha impedito mettendogli le mani attorno al collo e provando a strozzarlo. L’uomo è riuscito a liberarsi e a telefonare al 911 prima di correre fuori di casa.

La polizia lo ha trovato in strada, con addosso soltanto i pantaloni del pigiama e segni di botte su tutto il corpo. La moglie è stata denunciata per aggressione domestica e strangolamento. Rischia fino a tre anni di carcere e una multa di cinquemila dollari.