Angela Merkel: “Crisi anche in Germania. Ma la Bce ha fatto bene”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 11 Giugno 2013 13:22 | Ultimo aggiornamento: 11 Giugno 2013 13:22
Angela Merkel: "Crisi anche in Germania. Ma la Bce ha fatto bene"

Angela Merkel (Foto Lapresse)

BERLINO – “Anche la Germania avverte la crisi. Se all’Europa le cose non vanno bene nemmeno a Berlino possono andare bene. Ma la Banca centrale europea ha agito bene nell’acquisto dei titoli sovrani dei Paesi in difficoltà”: la cancelliera Angela Merkel parla all’assemblea degli industriali tedeschi. Ammette che la crisi economica è arrivata anche nel suo Paese e per questo chiede un’Unione Europea solida.

Nel farlo spezza una lancia a favore della politica monetaria della Bce, oggi, 11 giugno, a processo alla Corte costituzionale tedesca di Karlsruhe. “Noi crediamo che la Bce assicuri la stabilità dei prezzi nell’eurozona”, ha detto Merkel.

“Si discute molto sugli strumenti del salvataggio europeo, ritenuti controversi, ma questi si sono dimostrati finora legittimi”, ha spiegato la cancelliera. La cancelliera ha ricordato che ”il fondo ESM, che è così importante, è stato approvato” dalla Corte costituzionale tedesca. E ha ricordato che sulle misure anticrisi ”i controlli parlamentari sono stati forti”.