Belgio, il ministro propone delle quote per canzoni fiamminghe

Pubblicato il 7 Marzo 2012 11:01 | Ultimo aggiornamento: 7 Marzo 2012 11:20

BRUXELLES – Aiutare la popolazione francofona del Belgio a imparare il fiammingo, la lingua parlata in meta' del Belgio: e' questo lo scopo di una proposta del ministro francofono alla cultura per aumentare – anche imponendo quote – la presenza di canzoni in fiammingo trasmesse dalle radio belghe, dove ora sono praticamente assenti.

''Sarebbe una buona cosa per fare conoscere gli artisti del nord del paese e abituare il nostro orecchio all'altra lingua nazionale'', ha motivato Fadila Laanan.