La Bild: “La Grecia lasci l’euro, è ora”

Pubblicato il 2 Giugno 2012 11:10 | Ultimo aggiornamento: 2 Giugno 2012 11:52

ROMA, 2 GIU – Per la Grecia e' ormai tempo di abbandonare l'euro. Lo scrive il quotidiano tedesco Bild che non usa mezzi termini nel giudicare la situazione limite raggiunta da Atene. I greci, si legge nell'editoriale firmato da Nikolaus Blome, stanno saccheggiando i loro conti in banca, le importazioni nel Paese non sono piu' garantite, sono sempre piu' frequenti le voci sulla ripresa della stampa della dracma e le forniture di energia non vengono piu' pagate. ''La Grecia si sta sfaldando – scrive l'editorialista – A dispetto di come andranno le prossime elezioni, il 'business as usual' non funzionera' piu'''. Secondo il giornale, miliardi di aiuti europei potrebbero aiutare il Paese a sopravvivere un giorno, una settimana o un mese, ma non avvicinera' minimamente Atene a quel rinnovamento di cui ha bisogno nell'economia, nella politica e nell'amministrazione. Lo Stato greco ''deve essere ricostruito, come in un paese in via di sviluppo''.

''Qualcuno tra i leader dell'eurozona dovrebbe finalmente dire ai greci la verita': – conclude Blome – questo nuovo inizio puo' essere raggiunto con un primo passo radicale e questo significa lasciare l'euro''.