Borse sentono odore di lockdown Europa. Francia e Spagna stanno per chiudere

di Alessandro Camilli
Pubblicato il 28 Ottobre 2020 10:42 | Ultimo aggiornamento: 28 Ottobre 2020 10:42
Europa. Borse sentono odore di lockdown Europa. Francia e Spagna stanno per chiudere

Borse sentono odore di lockdown Europa. Francia e Spagna stanno per chiudere (Foto d’archivio Ansa)

Borse sentono odore, forte odore di lockdown Europa. Lockdown Europa numero due, il primo nella prima metà del 2020, il secondo nella seconda metà dell’anno.

E quindi al mattino del giorno 28 ottobre le Borse perdono il tre per cento in prima battuta. Canarini in gabbia che avvertono per primi i gas velenosi o topi che scappano dalla nave, comunque si voglia ritrarre l’investimento azionario, le Borse credono di aver capito, capito come andrà.

FRANCIA E SPAGNA, IL LOCKDOWN ANNUNCIATO AD ORE

Francia, lockdown annunciato per domani. Alla Francia non resta altro: al ritmo di quarantamila, cinquantamila (trentamila quando va bene) contagi giornalieri e contando centinaia e centinaia di morti ogni 24 ore resta solo il lockdown. Più o meno lungo, più o meno rigido ma resta solo lockdown e governo lo annuncerà ad ore. Coprifuoco non è bastato, tracciamento è saltato, posti in ospedale non bastano.

Spagna in condizioni appena…migliori non si può dire. Spagna in condizioni meno pessime, di un filo. Comunque pronta, suo malgrado, al lockdown numero due.

CORRERE DIETRO A UN TRENO CON LA BICICLETTA

Lockdown numero due in Europa. Si avvicina perché ogni altra misura, il coprifuoco, il tracciamento, gli appelli alla popolazione, i tamponi sono come rincorrere un treno in corsa con la bicicletta a pedali. Il treno in corsa è oggi la velocità del contagio, la bicicletta a pedali quanto tentato e fatto dai governi e dalle popolazioni. Anche quando c’è vera voglia di pigiare sui pedali la bicicletta il treno in corsa non lo raggiunge. E’ la storia della Francia, della Spagna ma anche della Polonia, Romania, Repubblica Ceca, Olanda, Belgio, Gran Bretagna. Contagio corre più veloce anche della originale bicicletta svedese, quella che prevedeva di lasciarlo passare il treno.

AUSTRALIA, CINA, COREA…DOVE CONTAGIO AI MINIMI

Europa verso lockdown numero due, ci sta precipitando dentro contro voglia e per disperazione. Non va meglio in Usa e nell’America del Sud. Dell’Africa nessuno sa. Ma ci sono aree del mondo dove contagio ai minimi. Australia, Cina, Corea del Sud. Come hanno fatto? Lockdown rigido e tracciamento obbligato e obbligatorio. Altro non c’è. Il treno non può essere rincorso e non ci si può scansare quando passa. L’alternativa è tra il fermarlo facendolo deragliare, togliendogli i binari umani (lockdown) o finirci sotto e dirsi: pazienza per i malati e i morti. E dispiace per quelli a cui tocca.