Brexit, gli inglesi stanno cambiando idea: il 54% se si votasse ora sceglierebbe Ue

di redazione Blitz
Pubblicato il 7 novembre 2018 7:12 | Ultimo aggiornamento: 30 dicembre 2018 20:35
Brexit, gli inglesi stanno cambiando idea: il 54% se si votasse ora sceglierebbe Ue

Brexit, gli inglesi stanno cambiando idea: il 54% se si votasse ora sceglierebbe Ue

LONDRA – Gli inglesi stanno cambiando idea su Brexit: secondo un sondaggio, gli elettori ritengono che sarà utile a mantenere sotto controllo l’immigrazione ma colpirà le loro tasche e il 54% se potesse tornare a votare sceglierebbe l’opzione del Remain, di fatto ribaltando l’esito del referendum. 

Il sondaggio di Survation su Channel 4 News ha coinvolto 20.000 persone, e ha rilevato che il sostegno alla secessione dall’Unione europea è diminuito drasticamente in alcuni collegi elettorali che due anni fa erano al contrario, fermamente a favore.

I ricercatori hanno scoperto che il numero di aree a sostegno della Brexit, dal referendum è sceso da 262 a 157. Il numero di Remain è passato da 116 a 221. I risultati potrebbero influenzare i parlamentari laburisti che stanno riflettendo sull’opportunità di sostenere l’accordo Brexit di Theresa May o aderire alla campagna per un secondo referendum.

L’ex leader dell’Ukip, Nigel Farage, rispetto al sondaggio ha dichiarato: “E’ divertente vero? Da una parte ci viene detto che l’uscita dall’Unione europea ha reso le persone ostili verso i migranti, dall’altra che al riguardo siamo più rilassati”. Secondo il 63% degli intervistati, dopo Brexit i cittadini dell’Ue dovrebbero essere liberi di vivere e lavorare negli altri stati membri.