Buonanno sospeso 10 giorni per maglietta Merkel-Hitler

di Redazione Blitz
Pubblicato il 26 Ottobre 2015 22:15 | Ultimo aggiornamento: 26 Ottobre 2015 22:15
Buonanno sospeso 10 giorni per maglietta Merkel-Hitler

Buonanno sospeso 10 giorni per maglietta Merkel-Hitler

STRASBURGO – Qualche giorno fa, durante un’intervista tv aveva tirato fuori una pistola in studio. Ad inizio mese invece, si era presentato al Parlamento di Strasburgo con una maglietta con la faccia della Merkel con i baffetti alla Hitler.

L’eurodeputato della Lega Nord Gianluca Buonanno per quella maglietta è stato ora sospeso per 10 giorni dall’attività parlamentare. Lo ha comunicato il presidente del Parlamento europeo, Martin Schulz, specificando che Buonanno ha presentato un ricorso che sarà esaminato stasera dall’Ufficio di presidenza dell’assemblea.

Durante il suo intervento, facendo riferimento allo scandalo Volkswagen. Buonanno aveva detto: “Io ho un Maggiolino diesel, e quindi sono stato truffato da Volkswagen. E io mi chiedo: ma la signora Merkel che comanda il mondo ci deve dire se sapeva o non sapeva di quello che capitava con la Volkswagen”. E mentre parlava, l’europarlamentare si era sfilato il maglioncino e aveva sfoggiato una t-shirt con una immagine della cancelliera tedesca Angela Merkel con i baffetti alla Hitler e la scritta “la Merkel ha fallito”.

Anche a settembre, Buonanno aveva attaccato la Merkel indossando una maschera con la sua faccia in aula.  Poi, quando Juncker gli aveva detto sarcastico: “E’ certamente più bello così”, si era alzato, era sceso ed aveva stretto la mano al presidente della Commissione.