Catalogna: sospeso il referendum per l’indipendenza dalla Spagna

di Redazione Blitz
Pubblicato il 29 settembre 2014 20:25 | Ultimo aggiornamento: 29 settembre 2014 20:30
Catalogna: sospeso il referendum per l'indipendenza dalla Spagna

Catalogna: sospeso il referendum per l’indipendenza dalla Spagna (La Vanguardia)

MADRID – La Corte Costituzionale spagnola ha sospeso il referendum con cui la Generalitat (l’amministrazione) della Catalogna ha chiamato i suoi cittadini a votare per l’indipendenza dalla Spagna. Accolto così il ricorso del governo spagnolo che si era appellato contro la consultazione prevista per il 9 novembre prossimo.

La Corte ha ammesso il ricorso di Mariano Rajoy contro la legge approvata dalla Catalogna sulla consultazione e il decreto di convocazione del referendum indipendentista, approvato sabato scorso dal governo di Artur Mas.

Entrambe le norme – secondo quanto appreso – restano sospese per cinque mesi duranti i quali l’Alta Corte dovrà esprimersi nel merito in maniera definitiva sulla revoca e motivarne la decisione. Fino a quel momento qualsiasi referendum resta quindi illegittimo.

Estaba previsto, “era previsto”, attacca l’articolo de La Vanguardia, il più autorevole quotidiano catalano.