Coronavirus, Boris Johnson ai britannici: “Alcuni vostri cari moriranno”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 12 Marzo 2020 21:22 | Ultimo aggiornamento: 12 Marzo 2020 21:22
Coronavirus, Boris Johnson ai britannici: "Alcuni vostri cari moriranno"

Coronavirus, Boris Johnson ai britannici: “Alcuni vostri cari moriranno” (foto ANSA)

LONDRA – “Voglio essere onesto con voi, onesto col popolo britannico: molte famiglie, molte altre famiglie perderanno prematuramente dei loro cari” a causa del coronavirus.

Lo ha detto il primo ministro Boris Johnson durante la conferenza stampa nella quale, affiancato da due consiglieri medico-scientifici del governo, gli accademici di chiara fama Chris Whitty e Patrick Vallance, si è limitato ad annunciare nuove misure intermedie per contrastare la diffusione dell’infezione dopo l’ultima riunione odierna a Downing Street del comitato di emergenza Cobra. 

Parole quelle di Johnson che fanno rumore sul web, anche e soprattutto fra i non inglesi, e che sono parse ad alcuni fin troppo fataliste di fronte alla scelta di evitare al momento provvedimenti drastici.

E a cui il premier Tory ha cercato di dare invece un connotato di realismo, nel quadro d’una situazione improntata necessariamente all’obiettivo di contenere il danno, mitigare le conseguenze dell’epidemia e possibilmente abbassare il picco finale dei contagi e delle morti grazie a misure parziali ma tempestive. (fonte ANSA)