Crisi, Monti: “La Germania faccia di più per l’Italia”

Pubblicato il 16 Gennaio 2012 20:12 | Ultimo aggiornamento: 16 Gennaio 2012 20:52

NEW YORK – Il premier Mario Monti ha chiesto alla Germania e ad altri paesi creditori di fare di piu’ per aiutare l’Italia a ridurre i costi di finanziamento. Monti, in un’intervista al Financial Times, ha messo in guardia che ci potrebbe essere forte reazione negativa fra gli elettori dei paesi periferici dell’Area euro se non sara’ fatto.

Il governo ha tagliato le spese ”per il bene delle future generazioni di italiani” e non su richiesta di Berlino”. In cambio della disciplina fiscale – afferma il premier Mario Monti in un’intervista al Ft – ”ci devono essere miglioramenti visibili in altre aree. E in un paese come l’Italia ora, queste altre aeree possono solo essere i tassi di interesse”.”Se le azioni verso la disciplina e la stabilita’ non vengono riconosciute, ci potrebbero essere delle forti ripercussioni nei paesi sottoposti alla disciplina”.