Draghi “illude” Sarkozy sui futuri acquisti della Bce?

Pubblicato il 28 ottobre 2011 12:30 | Ultimo aggiornamento: 28 ottobre 2011 12:53

BERLINO, 28 OTT – Nicolas Sarkozy 'canta vittoria' per un errore di traduzione sulle parole di Mario Draghi. Secondo il Financial Times Deutschland – che intitola a riguardo l'articolo 'Lost in traslation' – il presidente francese sarebbe stato molto soddisfatto di una dichiarazione del futuro presidente della Bce sull'acquisto dei titoli di Stato.

La frase che si presta all'equivoco, secondo il quotidiano e':''Ci sono situazioni in cui sono necessarie le cosiddette misure non convenzionali di acquisto dei titoli di Stato ma solo provvisoriamente, per calmare i mercati''. ''Piu' chiaro di cosi' – e' il commento di Sarkozy – non poteva essere''.

Un'agenzia di stampa inglese avrebbe tradotto dando l'impressione che in futuro Draghi avesse intenzione di andare avanti con i discussi acquisti dei titoli di Stato. In realta', e' stato poi precisato, Draghi avrebbe solo descritto lo status quo, non le intenzioni future della Bce.