Elezioni Gran Bretagna, sondaggi: Conservatori in vantaggio sui Laburisti

Pubblicato il 21 Marzo 2010 11:46 | Ultimo aggiornamento: 21 Marzo 2010 11:46

Il premier britannico Gordon Brown

I sondaggi delle elezioni legislative britanniche danno in vantaggio i Conservatori. Secondo i dati raccolti dagli istituti di rilevamento, però, i Conservatori non avrebbero più la maggioranza alla Camera dei Comuni.

Uno studio ICM per il giornale News of the World (per il quale 1.002 persone sono state sentite per telefono il 17 e 18 marzo) pone i Conservatori di David Cameron al 38% delle intenzioni di voto, sei punti davanti ai Laburisti del primo ministro Gordon Brown, fermi al 32%. Al centro, i liberaldemocratici sono al 19%.

Un altro sondaggio, di YouGov per il Sunday Times (1.547 persone sentite via internet il 18 e 19 marzo), pone i Conservatori al 38%, i Laburisti al 31% e i Liberaldemocratici al 19%. I due sondaggi delineano un parlamento senza una maggioranza. Le elezioni si terranno con ogni probabilità il prossimo 6 maggio.