Europa blocca import Siria di caviale, tartufo e vini. Come con la Corea del nord

Pubblicato il 23 Aprile 2012 13:54 | Ultimo aggiornamento: 23 Aprile 2012 14:16

LUSSEMBURGO – La decisione di bloccare l'import siriano di beni di lusso, assunta dai ministri degli Esteri della Ue, ha un solo precedente, quello verso la Corea del Nord. Contro il regime di Pyongyang, l'Europa ha adottato nel 2006 una serie di sanzioni, in conformita' con le decisioni Onu, che prevedono un embargo sulle ''armi e i materiali connessi'', i materiali ''legati alla tecnologia nucleare e balistica'' e su tutti i ''prodotti di lusso''.

In quella occasione, gli esperti Ue stilarono una lista di prodotti di lusso, l'unica alla quale anche oggi si fa riferimento. La lista include: tartufo, caviale, vini di alta qualita', borse e scarpe di alta moda, cristalli e perfino cavalli di razza. ''Non e' detto che questa lista sia la stessa anche per il regime di Damasco'', precisa una fonte del consiglio. ''E' comunque un buon precedente da cui partire''.